A volte la parte più difficile del risparmio è iniziare. Può essere difficile individuare modi facili per risparmiare soldi e come utilizzare i tuoi risparmi per raggiungere i tuoi obiettivi finanziari. Questa guida, redatta a cura di uno dei più famosi portali italiani che insegnano come risparmiare soldi vi aiuterà a sviluppare piani di risparmio realistici.

  1.  Registra le tue spese

Il primo passo nel risparmio di soldi è sapere quanto stai spendendo. Per un mese tieni un diario di tutto ciò che spendi. Ciò include ogni caffè, ogni giornale e ogni snack che compri per un mese intero. Una volta che hai i tuoi dati, organizza questi numeri per categoria, per esempio: gas, spesa, ipoteca e così via e scrivete la spesa totale per ognuno.

  1. Crea un budget

Ora che hai una buona idea di quello che spendi in un mese, puoi creare un bugdge per pianificare le tue spese, limitare spese eccessive e far sì che tu metta da parte soldi in un fondo di risparmio per le emergenze.

Ricorda, se vuoi veramente risparmiare soldi in modo intelligente, di includere spese che accadono regolarmente, ma non ogni mese, come ad esempio la manutenzione della macchina.

  1. Pianifica di risparmiare

Prendendo in considerazione le tue spese e guadagni mensili, crea una categoria di risparmio nel tuo budget e cerca di renderla almeno il 10-15 percento del tuo salario netto. Se le tue spese non ti permettono di risparmiare così tanto, potrebbe essere momento di iniziare a tagliare alcune spese o, anzichè comperare oggetti nuovi, di controllare prima sui siti di usato. Prima di iniziare a pensare a risparmiare su elementi essenziali come casa o autovettura, cerca spese non necessarie sulle quali puoi spendere di meno come per esempio intrattenimento o cene fuori.

  1. Prefissa obiettivi di risparmio

Creare obiettivi di risparmio, rende molto più facile iniziare. Inizia decidendo quanto tempo impiegherai per raggiungere ogni obiettivo. Alcuni obiettivi a breve termine (solitamente richiedono da 1 ai 3 anni) includono:

  • Creare un fondo di emergenza per coprire da 6 a 12 mesi di spese per vivere (in caso di perdita di lavoro o altre emergenze)
  • Risparmiare soldi per una vacanza
  • Risparmiare per comprare una nuova macchina
  • Risparmiare per pagare le tasse (se non sono già dedotte dal tuo datore di lavoro)

Obiettivi di risparmio a lungo termine sono spesso lontani alcuni anni o addirittura decadi e possono includere:

  • Risparmiare per la pensione
  • Mettere soldi da parte per l’università dei tuoi figli
  • Risparmiare per una caparra per una casa o per ristrutturare la tua casa corrente.
  1. Stabilisci le tue priorità

Persone diverse hanno priorità differenti in tema di risparmio pertanto è ragionevole decidere quali obiettivi di risparmio sono i più importanti per te. Parte di questo processo è decidere quanto puoi aspettare per risparmiare per un obiettivo e quanto sei disposto a mettere da parte ogni mese per aiutarti a raggiungere questo obiettivo.

Mentre fai ciò per tutti I tuoi obiettivi, ordinali per priorità e metti soldi da parte conformemente nel tuo budget mensile. Ricorda che settare priorità significa fare scelte. Se vuoi concentrarti sul risparmio per la pensione, alcuni altri obiettivi devono essere messi in attesa finché non raggiungi l’obiettivo prefissato.