L’Italia non è il miglior paese europeo per quel che riguarda le assicurazioni, anzi. Secondo uno studio effettuato alcuni mesi fa, il costo di una RC Auto in Italia costa ben più che in Francia, Germania, Spagna e Gran Bretagna, e non di poco.

Ogni anno, infatti, l’assicurazione media del veicolo italiano è di 491 euro, contro una media di 278 euro all’anno negli altri paesi del vecchio continente. Si tratta di un incremento di ben 213 euro all’anno, circa il 45% in più.

Storicamente, le assicurazioni italiane hanno sempre applicato un costo maggiore rispetto alle loro controparti europee e questo ha svantaggiato il nostro paese da diversi punti dell’economia, incluso quello della vendita di auto. Costando di più la copertura assicurativa obbligatoria (ricordiamo che la RC, Responsabilità Civile, deve essere sottoscritta per forza), è normale pensare un po’ di più sulla decisione di comprare o meno una nuova auto.

Come risparmiare sulle assicurazioni?

Ad oggi il modo migliore per risparmiare sulle assicurazioni è quello di sceglierne una online: in questa maniera si potrà usufruire di prezzi più bassi (mediamente, rispetto al costo della polizza applicato dalle agenzie classiche) e di condizioni sempre vantaggiose.

Per trovare il miglior preventivo di assicurazione online è sufficiente andare su internet e fare richiesta presso i vari siti di comparazione, come www.segugio.it : basterà inserire i dati del veicolo e alcune informazioni personali per avere il miglior preventivo tra alcune compagnie di assicurazione. Ripetendo il processo con altri comparatori, oppure rivolgendosi direttamente alle singole aziende, si potrà avere un’idea più chiara di quello che si pagherà per la copertura assicurativa del proprio veicolo.

Attenzione però, non è tutto oro quel che luccica. Prima di sottoscrivere il contratto di un’assicurazione online bisognerà accertarsi che le condizioni siano vantaggiose come quelle “off line”. Ad esempio, bisogna controllare il massima RCA, cioè l’importo massimo che la compagnia finirà per risarcire in caso di danni (per legge, il minimo è di 1 milione di euro per i danni alle cose e 5 milioni per quelli alle persone). Ovviamente, a massimale più alto corrisponde anche un premio maggiore.

E’ fondamentale scegliere un’assicurazione che abbia delle condizioni vantaggiose perché bisogna stare sempre sicuri, in ogni momento.

A proposito di assicurazione online: entro i primi 15 giorni dalla stipula potrete recedere dal contratto senza penali, per legge (ne parla molto bene il sito www.cfassicurazioni.com , dell’omonima compagnia assicurativa)

Informarsi bene prima di sottoscrivere qualunque contratto

Oltre che informazioni in termini di condizioni applicare dalla compagnia assicurativa, ci riferiamo ad aggiornamenti sul mondo delle assicurazioni. In questo caso è importante rimanere sempre aggiornati perché potrebbero esserci delle novità più o meno vantaggiose per il cliente finale che è sempre bene sapere prima di firmare.

A livello informativo, ci si può rivolgere a siti web del settore, come le-assicurazioni-online.com ad esempio, dove trovare guide e novità sul mondo assicurativo.

Tra comparazione dei preventivi, e conoscenza delle informazioni, sarà possibile cercare di trovare delle assicurazioni RC (ma non solo, il discorso vale per tutte) più vantaggiose e migliori, con la certezza che il grado di protezione che si ha è proprio quello di cui si ha bisogno